Per parametri

 

Disegna su mappa

Il requisito dell'età per il bonus prima casa under 36

I chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Inserito il 19/10/2021

I requisiti per il bonus prima casa under 36 sono stati chiariti dall'Agenzia delle Entrate. Uno dei principali dubbi, ai fini dell'appicabilità della norma, riguardava proprio la definizione del requisito dell'età. Ecco che la Circolare n. 12/E indica con esattezza cosa si intende per giovani under 36 e contiene le istruzioni per ottenere il bonus “Prima casa under 36” previsto dal Dl Sostegni bis (Dl n. 73/2021).
 

Bonus prima casa: i requisiti d'accesso

Il bonus "Prima casa under 36" è rivolto ai giovani con meno di 36 anni e con valori Isee inferiori ai 40.000 euro che aquistano la prima casa entro il 30 giugno 2022. Ma cosa si intende per under 36? Ai fini del bonus viene considerato under 36 chi compie il trentaseiesimo compleanno a partire dall'anno solare successivo a quello della stipula dell'atto d'acquisto. Ad esempio, chi compra in novembre 2021 e compie 36 anni nel dicembre 2021 non può beneficiare dell'agevolazione perché, per potervi accedere, dovrebbe compiere il trentaseiesimo compleanno nel 2022 o negli anni successivi.

Per quanto riguarda il valore Isee non deve essere superiore ai 40mila euro annui: questo significa che per beneficiare del bonus al momento della stipula dell’atto va dichiarato, con riferimento all'anno 2019, un valore Isee non superiore a 40mila euro e l'acquirente deve essere quindi in possesso della attestazione in corso di validità, oppure averne fatto domanda in data anteriore o contestuale alla stipula dell’atto.
 

 

 

Credito fotografico
Sfondo foto creata da freepik - it.freepik.com