Per parametri

 

Disegna su mappa

Bonus sociale acqua, luce e gas

Tutto quello che c’è da sapere per lo sconto in bolletta

Inserito il 07/01/2020

Avete mai sentito parlare di bonus sociale acqua, luce e gas? Il bonus consente alle famiglie numerose e ai cittadini a basso reddito di ottenere uno sconto sulle bollette. Per usufruirne bisogna soddisfare alcuni requisiti e presentare la richiesta seguendo una precisa procedura.
 

Che cos'è il bonus sociale?

Il bonus sociale agevola quelle famiglie che si trovano in particolari condizioni sociali ed economiche consentendogli di beneficiare di uno sconto sulla bolletta idrica ed energetica. L’Autorità di regolazione energia, reti e ambiente prevede che i nuclei che quest’anno ne avranno diritto saranno circa 200.000. Ma quali sono i requisiti per presentare la richiesta?
 

I requisiti

La domanda per il bonus sociale può essere presentata dalle famiglie con questi requisiti:

  • ISEE non superiore agli 8.265 euro;
  • per famiglie con quattro o più figli a carico ISEE non superiore a 20 mila euro;
  • nucleo famigliare titolare di Reddito o Pensione di cittadinanza;
  • componenti del nucleo famigliare affetti da gravi malattie che lo obblighino ad utilizzare apparecchiature mediche ad alimentazione elettrica.
     

La domanda

La domanda per il bonus sociale, dalla sua introduzione, è stata presentata soltanto da un terzo degli aventi diritto. L’Arera ha quindi intrapreso una campagna affinché, a partire dal 2021, lo sconto venga automaticamente applicato in bolletta. In attesa però che la legge sia modificata i cittadini dovranno rivolgersi al proprio comune di residenza o, in alternativa, a uno degli enti designati come CAF e patronati per avere tutte le informazioni e l’assistenza necessaria alla presentazione della domanda.