Per parametri

 

Disegna su mappa

Mobike: bike sharing intelligente a Bologna

Salti in sella con un'App e lasci l’ebike dove vuoi

Inserito il 21/06/2018

Mobike è arrivato! Il nuovo bike sharing intelligente di Bologna è sbarcato in città. Bastano l’applicazione smartphone e… gambe buone!

I punti di forza di Mobike:

  • App smartphone per rintracciare e prenotare il mezzo più vicino

  • Nuove biciclette in alluminio a tre marce con lucchetto intelligente

  • Chi meglio parcheggia, meno spende

Siamo tra le città che si avvalgono del servizio a flusso libero di ebike, con un sistema di controllo dei parcheggi e dotato di tecnologia beacon per garantire il corretto posizionamento delle biciclette. È attivo anche un pronto intervento per il recupero e il controllo delle bici parcheggiate al di fuori delle aree Mobike.

Vedremo progressivamente spuntare le bici arancioni e i Mobike Hub che saranno collocati in un’area con un raggio di circa 3 km dalla Torre degli Asinelli. I parcheggi sono quindi disponbili in tutto il centro storico fino ai viali e lungo tutte le direttrici principali in entrata e in uscita dal centro.


MOBIKE: COME FUNZIONA IL BIKE SHARING INNOVATIVO
Mobike ha una formula innovativa. Per noleggiare una delle nuove ebike basta scaricare l’applicazione gratuita dall'Apple Store o da Google Play e registrarsi. Tramite l’App è poi possibile consultare la mappa della città, localizzare la bicicletta più vicina e prenotarla. Prima di salire in sella sarà sufficiente cliccare il pulsante dell’App “sblocca” e scansionare il codice QR posizionato vicino al manubrio della bici: senza bisogno di chiavi il lucchetto intelligente si aprirà e... via! Giunti a destinazione sarà possibile lasciare la bicicletta all’interno di uno dei Mobike Hub e bloccare il mezzo chiudendo la levetta sul lucchetto intelligente. A terminare il viaggio ci penserà direttamente l’App!

MOBIKE: LE BICICLETTE
Le nuove ebike in alluminio hanno tre marce, il cestino e sono omologate e assicurate. Sono inoltre equipaggiate di dispositivo GPS, di tessera SIM e di un lucchetto brevettato che si sblocca e blocca tramite App. Per scoraggiare i furti e i danni tutti i componenti non possono essere utilizzati su altre biciclette e i freni, ad esempio, non si azionano se la Mobike non è attiva tramite l’App. Gli utenti, sempre con l’App, hanno anche la possibilità di segnalare eventuali guasti o malfunzionamenti: basta indicare il numero identificativo della bicicletta e descrivere brevemente il problema.

MOBIKE: LE TARIFFE
Nella fase di lancio le ebike saranno a disposizione degli utenti al prezzo promozionale di 30 centesimi di euro per ogni corsa, con un deposito cauzionale di 1 €. Dopo questa prima fase di qualche settimana il deposito cauzionale sarà di 20 € e il costo di ogni corsa premierà il buon parcheggio: 0,99 € se la bici verrà parcheggiata fuori dai Mobike Hub oppure 0,69 € se la bicicletta verrà parcheggiata dentro uno dei Mobike Hub. E poi il parcheggio dentro al Mobike Hub, oltre ad essere più conveniente, genererà anche un coupon di 0,30 € da utilizzare per le corse successive. Si possono acquistare anche dei “Pass” tipo abbonamento per 3, 6 o 12 mesi.

Per gli interessati presso la Velostazione Dynamo è operativo un Info point!