Studio Giannerini | Intermediazioni Immobiliari

Volturare la Tari? Ecco come cambiare intestazione della tassa sui rifiuti

Come si fa a volturare la Tari? Il cambio di intestazione della tassa sui rifiuti va effettuato tutte le volte che in un immobile entra un nuovo inquilino. Questo perché la Tari non viene applicata automaticamente sulla base dei dati comunicati all'Agenzia delle Entrate o delle pratiche anagrafiche ma viene messa in capo e calcolata in base ai dati riportati nella dichiarazione Tari che deve essere presentata al Comune di Bologna.

Presentare la dichiarazione TariLa dichiarazione Tari va presentata al comune dall'affittuario di locali e aree scoperte destinate a qualsiasi uso che possa produrre rifiuti. Tramite l'apposita modulistica devono essere comunicati:

  • i dati anagrafici del nuovo inquilino e dell'inquilino precedente
  • la data di inizio del possesso dell'immobile
  • i dati dell'abitazione che verranno utilizzati per il calcolo della tassa

 

A Bologna la domanda può essere presentata al comune online tramite credenziali SPID, inviando il modulo per posta semplice all'indirizzo Unità Intermedia Entrate del Comune di Bologna - Ufficio Tassa Rifiuti - Piazza Liber Paradisus 10 - Torre A, Piano Primo - 40129 Bologna oppure via PEC all'indirizzo entrate@pec.comune.bologna.it o, ancora, prendendo appuntamento allo sportello Tassa Rifiuti di Piazza Liber Paradisus 10 a Bologna e consegnando la dichiarazione a mano. È possibile inviare il modulo anche tramite fax ma sconsigliamo questa modalità che, in alcuni casi, non è risultata efficace.

I moduli Tari per il Comune di BolognaI moduli per le dichiarazioni Tari, a meno che non si decida di compilarlo online, sono scaricabili su sito Iperbole del Comune di Bologna e cambiano in base a quanto deve essere comunicato. Può succedere, infatti, che vi sia necessità di iscriversi senza dover cessare un'utenza già intestata o di trasferirsi presso un nuovo locale o, ancora, di occuparne uno ulteriore. Caso per caso il contribuente dovrà quindi comunicare, oltre ai dati della nuova intestazione, anche l'eventuale cessazione dei locali occupati precedentemente. Per sapere quale modulo utilizzare è possibile collegarsi a questa pagina del sito Iperbole e seguire il breve percorso a domande.

La comunicazione Tari per casi diversiOltre all'occupazione di un nuovo alloggio con il subentro di un nuovo inquilino esistono anche altre casistiche che richiedono la trasmissione della dichiarazione al comune come, ad esempio, la cessazione dell'iscrizione alla tassa, la necessità di comunicare il diritto ad una riduzione tariffaria o di richiedere la correzione di un avviso di pagamento errato. Per capire quale modulo presentare è sufficiente visitare questa pagina del sito del Comune di Bologna e selezionare il proprio caso.
Se questo articolo ti è stato utile puoi restare aggiornato sui prossimi articoli seguendo le nostre pagine Facebook e Instagram.

 

  2160 visualizzazioni
Whatsapp