Studio Giannerini | Intermediazioni Immobiliari

Gli adempimenti successivi alla locazione per il locatore

Cosa fare dopo aver locato una casa a un nuovo inquilino? Dopo la firma del contratto di locazione e la consegna della casa, il locatore deve provvedere a una serie di adempimenti: vediamo quali.

 

  • Richiesta di aggiornamento dell'anagrafe condominiale
  • Volture utenze domestiche
  • Dichiarazione aliquote IMU - solo per contratti a canone concordato

 

Richiesta di aggiornamento dell'anagrafe condominiale

Per tutti gli immobili in condominio il locatore ha l'obbligo di comunicare i dati dell'inquilino all'amministratore, in modo che questo possa aggiornare i registri dell'anagrafe condominiale. Oltre a nome e cognome è buona norma comunicare all'amministratore anche un recapito telefonico e un indirizzo e-mail, in modo che in caso di bisogno l'inquilino possa essere raggiunto telefonicamente e che possa ricevere copia dei prospetti condominiali e di tutte le comunicazioni di suo interesse.

 

Voltura utenze domestiche

La voltura o la riattivazione delle utenze viene di norma eseguita dall'inquilino dopo la stipula del contratto di locazione. Il locatore, per agevolarlo, è opportuno che per ogni utenza fornisca copia dell'ultima bolletta contenente tutti i dati da comunicare al fornitore per il cambio di intestazione o la riattivazione, eventualmente chiedendone copia all'inquilino uscente.

 

Dichiarazione aliquote IMU

Il locatore, nel caso in cui l'immobile sia stato locato con un contratto a canone concordato, ha diritto ad un'agevolazione sull'aliquota IMU. A Bologna, per poterne beneficiare è necessario inviare al comune una dichiarazione tramite apposita modulistica scaricabile all'interno dello Sportello virtuale IMU - TASI sul sito del Comune di Bologna. Ricordiamo che alla dichiarazione va allegata la vidimazione del contratto a canone concordato e che, salvo modificazioni, la dichiarazione ha validità anche per gli anni successivi.

 

 

Con questa piccola guida speriamo di aver dato un aiuto per ricordare tutto quello a cui il locatore deve pensare dopo aver stipulato un contratto d'affitto ma per qualsiasi dubbio potrete comunque contattarci ai nostri recapiti. L'articolo è scaricabile a fondo pagina in versione check-list: potrete scaricarlo e stamparlo per aiutarvi a monitorare gli adempimenti già fatti e quelli da fare.

 

E per restare aggiornati con i nostri articoli potete seguire anche le nostre pagine Facebook e Instagram.

 

 

  110 visualizzazioni
Whatsapp