TROVA IL TUO IMMOBILE

    

 

RicercaImmobili

Canoni Concordati

Inserito il 03/10/2017

Il 26 settembre è stato siglato il nuovo accordo territoriale relativo ai contratti di locazione stipulati a canone concordato. Questo accordo è successivo al nuovo accordo nazionale siglato a fine 2016 ed è in vigore dal 9 ottobre 2017. 

I sindacati degli inquilini così come quelli dei proprietari hanno mantenuto sostanzialmente immutate le tariffe stabilite nei vecchi accordi del 2014.

Sono stati modificati  alcuni elementi utili per l'individuazione della fascia di prezzo applicabile e l'allegato G che era l'allegato che riportava la specifica delle spese accessorie a carico dell'una e dell'altra parte, che ora è diventato (praticamente identico)  Allegato D 

I vantaggi fiscali restano invariati sia per quanto riguarda la "cedolare secca " che per quanto riguarda Imu. 

La vera novità è che l'accordo riguarda l'intera città metropolitana 

cliccando sul link si può leggere quanto indicato sul sito del comune di Bologna 

link pagina