TROVA IL TUO IMMOBILE

    

 

RicercaImmobili

La nostra storia

Una tradizione di oltre Trent'anni

Mio padre Aldo Giannerini, negli anni ’60 ricominciò la sua vita a Bologna con un nuovo lavoro, quello del mediatore. Certamente, all’epoca, si trattava di un lavoro molto diverso rispetto a quello che è diventato ora:
  • le piazze non erano virtuali, i mediatori si ritrovavano in Piazza Maggiore, al bar Giuseppe
  • lo scambio delle informazioni non avveniva su piattaforme, ma a quattr’occhi, ci si parlava e ci si scambiavano le informazioni rispetto alle case e ai clienti che cercavano
  • non facevano firmare privacy, fogli visita, o cose simili
  • non c’erano i like, o i mi piace, semplicemente chi non si comportava bene ci rimetteva in “reputazione” e tutta la piazza lo sapeva

Avevano sicuramente moltissimi problemi in meno rispetto ad ora, non si preoccupavano delle tante cose di cui oggi ci dobbiamo fare carico, facevano i mediatori e basta, mettendo d’accordo le parti per la conclusione dell’affare.

In questa atmosfera sono cresciuta e di questo ho sempre sentito parlare in casa.

Da metà anni 80 ho iniziato anche io con lui questo lavoro, e quando lui, oramai anziano, ha deciso di ritirarsi, anche mio marito ha intrapreso questa professione, e da alcuni anni anche nostra figlia

E’ un grande privilegio potere fare il lavoro di mio padre, da lui ho imparato molto, soprattutto il valore etico del nostro lavoro.

Dei tempi che cambiano certamente ne abbiamo e dobbiamo tenerne conto, non abbiamo mai smesso di aggiornarci, e nel 2000 (in tempi non sospetti, quando ancora nessuno ne parlava) insieme ad altri 5 colleghi abbiamo creato un piccolo consorzio di agenzie immobiliari, con lo scopo di coordinare il lavoro delle agenzie stesse, e condividere la banca dati immobili e clienti.

Mi riempie di orgoglio lavorare ogni giorno a contatto con le persone che amo, nel ricordo costante anche di chi ora non c’è più. In questi anni abbiamo sempre avuto l’appoggio dei tanti clienti che, grazie unicamente al passaparola, ci hanno accompagnato nella nostra crescita sia umana che professionale

A tutti grazie